Pompa per irrigazione

Leggi di più

Una pompa per irrigazione è una pompa autoadescante e viene spesso utilizzata per irrigare il giardino / il prato. L'acqua da utilizzare può essere di qualsiasi tipo, dall'acqua di falda o di un pozzo, all'acqua di un laghetto a quella del fossato.

  • Irrigazione del giardino con acqua di una fonte esterna
  • Adatta per acqua di fossato, lago, canale e pozzo
  • Non aspira a profondità superiori a 8 metri
  • Accensione e spegnimento automatici
Più info

 

Il giardinaggio è la tecnica e l'arte della coltivazione di piante a scopo principalmente ornamentale. Può essere praticato per hobby, come attività professionale oppure come attività riabilitativa o socializzante all'interno di carceri o istituti, pratica che prende il nome di "Garden therapy". In generale con il termine "giardinaggio" si indica il complesso delle azioni relative alla creazione e alla manutenzione di un giardino, solitamente privato.

Prendersi cura del giardino è indispensabile, oltre che divertente. Per una perfetta irrigazione, scegli la pompa che ti permetta di avere la giusta pressione per rendere il tuo verde e le tue piante...da invidia...

A cosa dovresti prestare attenzione quando scegli una pompa per giardinaggio?

Profondità di aspirazione

Una pompa di superficie può essere una pompa di tipo autoadescante, il che significa che aspira acqua attraverso un tubo di aspirazione e la scarica ad una certa pressione. Le pompe autoadescanti hanno una profondità di aspirazione limitata, pari a circa 7 metri. Significa che il tubo di aspirazione può raggiungere una profondità massima di 7 metri, misurata dalla pompa. I nostri tubi di aspirazione hanno infatti lunghezze fisse di 4 e 7 metri. 

Quale pompa per irrigazione è adatta alle mie esigenze?

Abbiamo strutturato la nostra gamma di articoli in modo tale da avere un certo numero di alternative per ogni situazione, tenendo in considerazione i bisogni del cliente. Tutte le pompe che presentiamo sono di alta qualità, ma con i marchi DAB e GRUNDFOS si risponde ad un'esigenza di uso gravoso e continuativo nel tempo. I marchi TALLAS e TIP sono invece adatti ad un uso più saltuario.

Come funziona una pompa per irrigazione?

Una pompa di superficie è composta da 2 parti: motore e corpo pompa. Il motore è alimentato dalla rete elettrica e consente il funzionamento del corpo pompa. La girante, la bocca di aspirazione e la bocca di mandata si trovano nel corpo pompa. La girante assicura che l'acqua venga aspirata attraverso la bocca di aspirazione e spinta direttamente e ad alta pressione nella bocca di mandata. Se la pompa per irrigazione è dotata di più giranti, l'acqua passa da girante a girante fino a fuoriuscire dalla pompa attraverso il raccordo di mandata ad una pressione ancora più elevata.

Puoi confrontare l'aspirazione di una pompa per irrigazione con un bicchiere d'acqua che vuoi bere con una cannuccia. Se la cannuccia ha un buchetto da cui entra l'aria o se è schiacciata, ti sarà difficile utilizzarla e dovrai fare uno sforzo per riuscire a bere dal bicchiere. Lo stesso vale per una pompa che non può più erogare tutta la sua potenza se c'è un restringimento o aspira aria. Ti consigliamo quindi di evitare questi problemi e di rendere ermetici tutti i collegamenti, usando del nastro in teflon. Al posto del nastro in teflon hai anche la possibilità di usare altri prodotti per sigillare, come la canapa che va bene se riesce a sigillare adeguatamente le connessioni.

A cos'altro dovrei prestare attenzione e quali sono gli accessori adatti?

Prefiltro e resistenza del tubo

Se hai intenzione di utilizzare acqua di una fonte/canale/fossato/laghetto, ti consigliamo di utilizzare un prefiltro. Il prefiltro viene posizionato tra il tubo di aspirazione e la pompa e trattiene tutte le particelle solide, come la sabbia. In questo modo la pompa non corre il rischio di essere danneggiata.

Attraverso il raccordo di uscita della pompa e il relativo tubo di mandata l'acqua viene inviata, ad esempio, a uno o più irrigatori o utenze. È consigliabile utilizzare un tubo con un diametro interno di almeno 25 mm. Se viene utilizzato un diametro interno più piccolo, l'acqua incontra una notevole resistenza causata dal tubo e la pompa potrebbe non raggiungere i valori di portata e pressione indicati.

Prevenzione del funzionamento a secco

Se la pompa resta in funzione senza aspirare l'acqua, si parla di "funzionamento a secco". Se tale condizione si prolunga per un determinato periodo di tempo, la pompa può subire un dannegiamento dovuto al surriscaldamento.

In questo caso, è necessario utilizzare un sistema di controllo elettronico (per esempio il DAB Control-D), che protegge dal funzionamento a secco ed assicura lo spegnimento della pompa se non viene aspirata l'acqua.

Ci sono pompe, elettroniche, che invece hanno già questa protezione incorporata.

Sistema automatico

Una pompa di superficie inizia a pompare acqua non appena viene inserita la spina e si spegne non appena si stacca la spina. Ci sono diverse forme di utilizzo in cui l'accensione e lo spegnimento manuali non sono opportuni, ad esempio:

  • Se la pompa alimenta servizi igienici, lavandini, lavatrici
  • Con rubinetti esterni
  • Idropulitrice

In questi tipi di applicazione è preferibile che la pompa risponda automaticamente alla richiesta idrica. Se hai intenzione di lavarti le mani, è preferibile che la pompa si avvii automaticamente per fornirti immediatamente l'acqua di cui hai bisogno.

Un sistema attivo automatico, come il sistema di controllo elettronico e il DAB Control-D, garantisce proprio questo. Questi sistemi reagiscono in base al fabbisogno. Se si apre un rubinetto, la pressione si abbassa e la pompa deve essere accesa per erogare l’acqua. Se si chiude il rubinetto, la pompa si spegnerà automaticamente. In questo modo trasformi la tua pompa in una pompa per irrigazione attiva.

Tutte le pompe elettroniche hanno già questa funzione incorporata.

Uso continuativo

Non tutte le pompe di superficie sono adatte al funzionamento in continuo, ed è in questi casi che si vede la differenza di qualità dei marchi che offriamo. In genere una pompa di superficie pò funzionare per 3 ore consecutive senza problemi, ma se si intende utilizzarla per un tempo più lungo, ti consigliamo di optare per una pompa di superficie DAB.

Suggerimenti e accorgimenti per l'installazione / il primo avvio

La pompa viene alimentata con acqua tramite la connessione di aspirazione. Se la pompa deve estrarre l'acqua da fonti / canali / fossati / stagni, viene collegato un tubo di aspirazione al raccordo di aspirazione. L'estremità del tubo di aspirazione è a sua volta immerso nell'acqua.

In tutti i casi, è molto importante che l'intero "circuito" sia sigillato ermeticamente e sia a tenuta d'aria. Se c'è aria nel tubo di aspirazione o in un condotto, la pompa non può gestire correttamente l'acqua e non può funzionare al massimo della portata. Se si è verificato questo inconveniente, è necessario spurgare rapidamente il condotto di aspirazione.

L'installazione di una pompa di superficie è molto semplice, basta collegarla ad una fonte di approvigionamento e, in uscita, ad un impianto idrico. In alcuni casi forniamo già un tubo flessibile e un filtro, per rendere ancora più veloce e semplice la messa in funzione. Di seguito troverai ulteriori informazioni su come adottare un sistema automatico.

Prima dell'installazione della pompa di supericie si consiglia di prendere visione del foglio di istruzioni incluso nella confezione. Contiene suggerimenti ed accorgimenti per l'allaciamento ed il primo avvio della pompa. Nella prima fase le azioni principali da eseguire sono:

  • Riempire completamente il corpo pompa ed il tubo di aspirazione con acqua
  • Sigillare le giunzioni per evitare aspirazioni indesiderate d'aria
  • Avviare