Pompa irrigazione manuale

Leggi di più

Le pompe per irrigazione manuale sono pompe ad acqua centrifughe di due tipi: di superficie e sommerse. Possono essere usate per irrigare giardini e orti, e in base alla potenza, anche campi e prati di grandi dimensioni. Non si tratta di pompe specifiche per l’irrigazione “con canna” ma sono pompe per l’aumento di pressione normali a cui nel tubo di scarico si collegata la lancia per irrigare. Più info »

  • Disponibili modelli in grado di fornire grande pressione
  • Sommerse o di superficie, l’utilizzo finale è identico
  • Disponibili in versione ad avvio automatico o manuale

Come funzionano le pompe per irrigazione manuale

Le pompe per irrigare un giardino o un orto sono di due tipi, pompe per acque centrifughe di superficie o pompe per acqua sommerse. Nel primo caso si tratta di pompe autoadescanti che prelevano l’acqua da una cisterna, una vasca, un serbatoio o un pozzo ad una profondità massima di 8 metri grazie ad un tubo che viene immerso nell’acqua. Le pompe sommerse invece, come dice il nome, sono immerse in acqua e la prelevano da una griglia posta sul fondo della pompa. Il tubo di uscita (mandata) sarà collegato ad una pistola o una lancia per irrigare manualmente.

 

Quando usare una pompa per l’irrigazione manuale

Una pompa per l’irrigazione manuale va usata quando c’è la necessità si sfruttare l’acqua per innaffiare prati e giardini. Si usano le pompe di superficie quando l’acqua è stata precedentemente accumulata in vasche o cisterne. Le pompe di questo tipo possono essere usate anche per aumentare la pressione dell’acqua dell’acquedotto (dove il regolamento lo consente). Le pompe sommerse invece si usano quando si deve prelevare l’acqua da un pozzo molto profondo.

 

Quale pompa scegliere per irrigare manualmente

Irrigando manualmente non serve una pompa con tanta pressione (o si rischia di usare una lancia dei pompieri da tenere con due mani!), basta una normale pompa per l’aumento della pressione dell’acqua, anche del tipo non automatico o “on/off”, non elettronica. La pompa può essere di superficie o sommersa.