Quale pompa da piscina scegliere?

Con la primavera e l’arrivo della bella stagione è arrivato il momento di stare all’aria aperta e di vivere di più il giardino… specialmente se c’è una piscina nella quale tuffarsi e rinfrescarsi!

Se anche per voi è giunto il momento di preparare il vostro spazio esterno per i prossimi aperitivi o barbecue con gli amici, eccovi i miei consigli affinché tutto sia pronto e, ben funzionante.

Il segreto per sfruttare con il massimo comfort la vostra piscina è utilizzare pompe da aspirazione affidabili, sicure, silenziose e, perché no, a basso consumo energetico come quelle di Dab Pumps. Pompe come la Eswim e la Euroswim possono essere usate sia per le piscine di casa (interrate o fuori terra) sia per quelle pubbliche o anche per piccoli laghetti.

Sono efficienti, di facile manutenzione, progettate per una facile installazione ed un notevole risparmio energetico; soprattutto il modello Eswim, che regola il consumo di energia grazie all’inverter incorporato. Questo in tutta sicurezza, grazie alla tecnologia con la quale sono sviluppate.

Vi ricordo che la pompa è il “cuore” della piscina. Consente all'acqua di passare nel circuito di filtrazione e trattamento, contribuendo pertanto a mantenere l’acqua pulita e di buona qualità. La pompa e il filtro formano un duo inscindibile e devono essere compatibili tra di loro!

E se piove e dobbiamo coprire la piscina? C’è Eurocover, una pompa totalmente automatica che può essere usata durante i periodi di inutilizzo della piscina, posizionandola sopra la copertura per rimuoverne l’acqua piovana accumulata, evitandone così la rottura.