Pompaggio di acqua da fossati o canali

Se devi pompare acqua da un fossato o da un canale, lLe domande importanti da porsi sono:

- quanto è pulita l'acqua da pompare?

- cosa vuoi fare con l'acqua?

Se il fossato è poco profondo e contiene relativamente poca acqua, ci sono grosse probabilità che le particelle solide vengano aspirate. Questo dovrebbe essere evitato con le pompe per irrigazione e le pompe per la pressurizzazione, perché queste non sono costruite con questo presupposto. Il rimedio potrebbe essere utilizzare un filtro sul tubo, che potrebbe anche intasarsi. In questo caso la pompa, non riuscendo più aspirare l’acqua, incorre nel rischio della marcia a secco.

Pompe sommergibili

Un rimedio per risolvere questo problema può essere l’utilizzo di una pompa sommergibile che è in grado di gestire particelle solide di una certa dimensione. La pompa sommergibile viene completamente immersa nell'acqua e aspira l'acqua dal fossato o dal canale. La pompa viene raffreddata dall'acqua stessa, quindi deve essere sempre completamente immersa quando è accesa. Queste pompe possono gestire particelle solide fino a 35 mm di grandezza. Un altro vantaggio è che si tratta di pompe ideali per il pompaggio dell'acqua di drenaggio in eccesso.
Le pompe sommergibili sono indicate per l’utilizzo occasionale, ma ne sistono alcuni mdelli adatti ad un uso prolungato. Queste pompe non possono funzionare in modalità continua e spesso hanno meno potenza e pressione delle pompe per irrigazione, questo può essere uno svantaggio quando occorre pompare per molto più tempo per muovare la stessa quantità di acqua. Puoi trovare le pompe sommergibili tramite questo link: Pompa sommergibile per acqua sporca

Pompe di superficie per irrigazione

Le pompe per irrigazione sono pompe ideali per riempire o svuotare laghetti, canali, cisterne, serbatoi, ecc. Queste pompe sono note per la loro alta pressione in mandata. Il vantaggio è che, in un tempo relativamente breve, possono essere pompate grandi quantità di acqua. Queste pompe possono essere utilizzate con diverse finalità: varie forme di irrigazione, di terreni e giardini e sono facili da collegare agli irrigatori.

Lo svantaggio è che queste pompe non sono in grado di gestire particelle solide. Per questo è possibile ordinare pratici tubi da collegare, dotati di filtri (vai a Tubi di aspirazione).

Assicurarsi che l'estremità del tubo rimanga a distanza dal fondo, senza toccarlo. In caso contrario, il filtro potrebbe ostruirsi e la pompa potrebbe essere danneggiata a causa della marcia a secco.
Puoi trovare le pompe per irrigazione con le loro caratteristiche specifiche tramite questo link: Pompe di superficie per irrigazione

Pompa di superficie per pressurizzazione

La pompa di pressurizzazione è fondamentalmente una pompa per irrigazione, sotto la quale è stato montato un vaso di espansione (oppure dotate di una scheda elettronica). Il vantaggio di queste pompe è duplice:

- il vaso di espansione assicura l’erogazione immediata di una maggiore pressione idrica

- la pressione richiesta può essere regolata tramite la pompa.

Anche su queste pompe possono essere montati i tubi flessibili necessari per evitare che le particelle solide finiscano nella pompa.

Un altro grande vantaggio è che queste pompe sono perfette per mantenere alta la pressione nelle condutture idriche. Ad esempio, quando si usano contemporaneamente più utenze: un rubinetto e una doccia oppure in combinazione con una lavatrice, una lavastoviglie o una seconda doccia. Puoi visionare queste pompe tramite il seguente link: Pompe per pressurizzazione

Ci auguriamo di esserti stati d'aiuto nella tua ricerca della pompa migliore per la tua situazione. Se hai ulteriori domande, non esitare a contattarci.