Di quale pompa hai bisogno?

Acquistare una pompa: quale ti serve?

Esistono diversi tipi di pompe per acqua e la scelta dipende da ciò che si vuole o deve fare con la pompa: drenare acqua da un locale allagato, irrigare il giardino, aumentare la pressione in casa. Saremo lieti di spiegarti che tipo di pompe ci sono sul mercato e quali funzioni hanno. Leggendo le informazioni in questa pagina, saprai esattamente quale pompa devi ordinare.

La pompa sommergibile

La pompa sommergibile viene utilizzata in caso di allagamenti ma anche per lo svuotamento di scantinati, laghetti e fosse settiche. Questa pompa può essere utilizzata sia con acqua pulita sia sporca, incluse le acque reflue.

La pompa di superficie per giardinaggio

La pompa di superficie per giadinaggio o per irrigazione viene utilizzata per irrigare un giardino o un prato. La pompa funziona con acqua di rubinetto, ma anche con acqua di falda, acqua di stagno e persino con acqua di vasche e cisterne. 

La pompa di superficie per pressurizzazione

La pompa viene utilizzata principalmente per aumentare la pressione idrica in casa, ad esempio in un sistema che sfrutta l'acqua piovana. Questa pompa può essere anche elettronica, ovvero si accende e si spegne automaticamente, rendendo il suo utilizzo molto intuitivo e facile e facendo sprecare meno energia possibile.

La pompa sommersa da pozzo

La pompa da pozzo viene utilizzata per irrigare giardini o prati, ma può anche essere utilizzata come sistema di recupero dell’acqua piovana. Questa pompa ha dimensioni ridotte ed è quindi molto pratica da installare anche in un piccolo pozzo artesiano di 12/15 cm.

Il circolatore

Il circolatore è anche chiamato pompa per la circolazione. Questa pompa assicura che un impianto di riscaldamento possa far circolare l’acqua calda. Acquistando un circolatore ad alta efficienza energetica, puoi risparmiare sensibilmente sui costi energetici.

Il trituratore per bagno

Il trituratore per bagno è anche chiamato “unità automatica di raccolta e sollevamento”. E' indispensabile nei casi in cui le acque di rifiuto di wc, docce, lavabi, bidet o elettrodomestici non possano essere espulse per gravità (locali seminterrati) oppure nei locali dove non sia stato predisposto un bagno in fase di costruzione della casa (locale mansarda). In generale, queste stazioni di sollevamento possono essere utilizzate ovunque si desideri aggiungere una toilette o un lavello durante l‘esecuzione di nuove installazioni, rinnovi o modifiche, senza bisogno di interventi strutturali invasivi. La pompa presente al'interno dell'unità di sollevamento fa in modo che le acque raccolte possano essere scaricate forzatamente nel punto di raccolta predisposto. 

Stazioni automatiche di raccolta e sollevamento

Stazioni di raccolta e sollevamento automatico di acque di rifiuto domestiche provenienti da vasche da bagno, lavabi, docce e lavatrici situati in seminterrati, o comunque sotto il livello fognario.

Hai bisogno di un consiglio? Contattaci

Dopo aver letto quanto abbiamo scritto non sei ancora sicuro di quale pompa faccia al tuo caso? Allora non esitare a contattarci. Vorremmo sapere per cosa vuoi usare la pompa, così da poterti consigliare quella più adatta al tuo scopo. Riceverai sempre una consulenza senza impegno che ti consentirà di acquistare la pompa più idonea alle tue esigenze.