Annaffiare il giardino? Leggi qui quale pompa ti serve.

L'estate sta tornando, con molto sole e poca pioggia. Questo è spesso il periodo più bello dell'anno per te, ma il tuo giardino la pensa diversamente... L'erba e le piante da giardino hanno bisogno di molta acqua, specialmente durante questo periodo, e con un semplice annaffiatoio non è facile stare al passo. L'utilizzo di un irrigatore è una scelta logica e immediata, ma come arriva l'acqua all'irrigatore?

Spesso, è necessario l'utilizzo di una pompa. Il tipo di pompa e la corrispondente portata e pressione dipendono dalla tua situazione specifica.

Stai cercando una pompa per irrigare il tuo giardino? Possiamo aiutarti a trovarne una adatta! Utilizza il nostro configuratore di pompe che trovi nella homepage. Se inserisci qui le tue esigenze e necessità, il sistema individua la pompa più adatta, così sarai sicuro di aver fatto la scelta giusta.

Vai al configuratore di pompe

Quale tipo di pompa è indicato per la tua situazione?

Per irrigare il tuo giardino puoi scegliere tra vari tipi di pompe, una pompa di superficie per irrigazione, una pompa di superficie per pressurizzazione o una pompa sommersa da pozzo. La scelta è ampia, c’è sicuramente la pompa adatta alle tue esigenze.

A quale profondità si trova l'acqua che si intende utilizzare?

Se devi aspirare acqua fino ad un massimo di 7-8 m, allora puoi usare una pompa di superficie (per irrigazione o pressurizzazione). Questo tipo di pompa è detto autoadescante, ovvero può aspirare, durante l’avvio, l’aria presente nella condotta di aspirazione da una sorgente d’acqua, un laghetto o un fossato. Quando l’aria sarà stata eliminata, la pompa inizierà ad aspirare acqua. E’ importante aver prima riempito il corpo pompa con acqua.

Se l'acqua ha una profondità maggiore di 7-8 m, non rimane che una sola scelta, quella della pompa sommersa da pozzo. Le pompe da pozzo vengono immerse nell'acqua e possono sollevarla aspirandola da decine di metri.

Cosa collegherai alla pompa?

In altre parole, quanti irrigatori deve alimentare la pompa? Ciò determina la capacità e la pressione che la pompa deve essere in grado di erogare. Con ogni pompa indichiamo quanti irrigatori possono essere collegati. Come riferimento prendiamo un irrigatore con una pressione / capacità di esercizio media (800 litri l'ora a 2 bar per irrigatore) e una profondità di aspirazione da 0 ad 1 metro.

Quindi fai attenzione: la pressione e la capacità che la pompa può erogare diminuiscono se la profondità di aspirazione aumenta.

Da dove prelievi l'acqua?

L'acqua che si intende pompare deve comunque arrivare alla pompa priva di particelle solide. Le particelle solide come sabbia, ghiaia, ecc. sono disastrose per la pompa e devono essere sempre evitate. In quasi tutti i casi nell'acqua sono presenti particelle solide, ma il loro ingresso nella pompa può essere evitato con l'ausilio di un prefiltro.

Quanto segue indica se è opportuno utilizzare un prefiltro:

Molto opportuno:

  • Acqua di fossato
  • Acqua di canale
  • Acqua di lago

Opportuno:

  • Acqua di falda
  • Bacino idrico

Non richiesto / opzionale:

  • Serbatoio di raccolta
  • Condotto idrico

Molto importante in queste circostanze è la manutenzione e la pulizia del filtro. Un filtro intasato può essere dannoso per la pompa, quindi va tenuto d'occhio.

Inoltre, per la scelta della pompa giusta sono importanti i seguenti punti

Per quanto tempo la pompa deve funzionare ininterrottamente?

Non tutte le pompe sono adatte al funzionamento continuo. Se si desidera che la pompa funzioni per più di 3 ore consecutive, si parla di "funzionamento continuo". Ogni pompa di DAB è adatta al funzionamento in via continuativa.

Hai a che fare con prelievi discontinui?

Questo vale solo per gli impianti di irrigazione con gruppi diversi, ognuno dei quali irriga una parte separata del giardino. Per questi tipi di impianti si consiglia vivamente di utilizzare un sistema con inverter. Un sistema con inverter assicura che la pompa esegua solo il numero di giri previsto per pompare la giusta quantità di acqua da A a B alla giusta pressione. Significa che con gruppi più piccoli i tubi non si rompono a causa dell'elevata capacità / pressione della pompa. Per questi casi è possibile utilizzare il DAB Active Driver avvitandolo alla pompa o scegliere una pompa con un inverter integrato, come ad esempio DAB Esybox (ideale per i sistemi di irrigazione più avanzati).

Ci auguriamo che queste nostre informazioni ti siano state utili consentendoti di fare la scelta giusta per l'irrigazione del tuo giardino. Se hai ancora delle domande o desideri consigli personalizzati, non esitare a contattarci. Siamo lieti di essere al tuo servizio: contattaci utilizzando il form presente sul sito oppure attraverso la chat online.